Offagna, il Comune della Promozione Sociale nell’Arco di Vita.

Nuovi Progetti per l’anno 2018 promossi dal Comune di Offagna (AN)

Il Comune di Offagna trona di nuovo protagonista e valido sostenitore delle iniziative di Promozione Sociale e Prevenzione! Nonché delle idee di CalliopeBPS.

Dopo il 2013, anno in cui nasce per la prima volta lo Sportello di Ascolto Psicologico e i Mercoledì con lo Psicologo, primissima iniziativa dell’Associazione CalliopeBPS nel nostro territorio promosso dall’entusiasmo del socio fondatore Giorgia Marziani.

Oggi 2018 l’entusiasmo caratterizza tutti gli attuali soci del Consiglio Direttivo dell’Associazione: Margherita Capotondo, Isabella Cipriani, Giorgia Marziani, Valentina Carloni, Stefania Santarelli, Giulia Focante, Serena Pierantoni e Nicoletta Agostinelli e grazie all’attiva collaborazione del Comune di Offagna e all’Assessore Tiziana Socci l’anno 2018/2019 per i cittadini di Offagna è all’insegna della prevenzione dell’Arco di Vita.

Iniziano i lavori e i tavoli per realizzare un progetto ad ampio spettro che si occupa di tutte le età. 

Ormai al 5 anno scolastico, i Soci di CalliopeBPS operano all’interno della Scuola Paritaria dell’Infanzia A. Malacari, con progetti dedicati ai bambini e alle loro famiglie, in cui si pone l’attenzione sugli aspetti emotivi e relazionali di questa fase di crescita, nonché gli aspetti cognitivi con un progetto di screening dei prerequisiti e potenziamento cognitivo. 

Questo anno è iniziato con un corso gratuito dedicato a coloro che esistono gli anziani.

ASSISTIAMO
PRIMO CORSO DI FORMAZIONE RIVOLTO AI VOLONTARI DI OFFAGNA

L’obiettivo principale del corso è migliorare la qualità di vita degli anziani. Altrettanto importante è raggiungere crescenti livelli qualitativi di efficacia ed efficienza, anche individuali, per consentire un migliore lavoro di squadra, migliorare la qualità delle prestazioni e del suo sviluppo futuro.

“Nelle folle troviamo una voce che si esprime all’unisono, nei gruppi l’armonia. Vogliamo una voce singola ma non una singola nota; ecco qual è il segreto dei gruppi”
Mary Parker Follett

I lavori su questa fascia di età sono proseguite con l’attivazione di uno  uno Sportello dedicato alla prevenzione dell’Invecchiamento Mentale. Patrocinato dal Comune di Offagna.

Cosa Hai in Mente? Sportello di prevenzione e screening cognitivo ed emotivo.

Infatti sappiamo che la medicina e in particolare la neuropsicologia hanno studiato e messo a punto, nel tempo, strategie per migliorare le prestazioni cognitive, prevenendo e ritardando l’esordio del decadimento cognitivo dovuto all’invecchiamento. In questo modo è possibile contribuire a migliorare le condizioni di vita dell’anziano e della sua famiglia, allontanando il timore di perdere la lucidità mentale. 

Al fine di prevenire l’invecchiamento mentale, l’associazione CalliopeBPS ritiene opportuno affiancare alla valutazione delle abilità cognitive uno spazio d’ascolto della dimensione emotiva di ciascuno. 

Ma non ci siamo fermate qui e proprio tra qualche giorno inizieranno ben 3 nuove iniziative dedicate agli Adolescenti e alle loro Famiglie. 

A Dicembre 2018 parte il progetto dedicato agli Adolescenti e alle loro famiglie finanziato dal Comune di Offagna, con il patrocinio e l’attiva collaborazione dell’I.C. Caio Giulio Cesare di Osimo, sede di Offagna. 

Da Dicembre arriva la Scuola per Genitori.

Si parte il 12 Dicembre 2018, alle ore 21.00, con il primo incontro della SCUOLA PER GENITORI  dal titolo Mio figlio è Adolescente! Mente e Cervello che cambiano. Tra Psicologia e Neuroscienze, tenuto dalla Dr.ssa Giorgia Marziani Psicoterapeuta Psicoanalitica e la Dr.ssa Nicoletta Agostinelli, Neuropsicologa.

E soprattutto, grazie all’entusiasmo dei docenti della Scuola Secondario di Primo Grado di Offagna, sempre nel mese di Dicembre inizia un progetto dedicato agli Adolescenti.

@REC – Video Contest

Per questo il progetto si rivolgerà alle Famiglie, ai giovani Adolescenti tra gli 11 e 14 anni fino agli adolescenti tra i 15 e i 19 fino alla tarda Adolescenza (26 anni).  In particolare a questa età, è fondamentale per i ragazzi sentirsi protagonisti e partecipare in modo attivo alla comunità, per accrescere la responsabilità di contribuire al suo sviluppo; la comunità, d’altro canto, dovrebbe offrire ai ragazzi opportunità di ascolto per comprendere aspirazioni, speranze, paure, emozioni e la realtà di vita. In adolescenza, avvengono rilevanti trasformazioni, inizia il processo di verifica delle capacità innate e acquisite, si è più fragili rispetto al sé e più facilmente condizionabili, è la fase di vita in cui vi è maggiore propensione ad esporsi a rischi e vulnerabilità. 

I ragazzi lavoreranno, dunque, in piccoli gruppi alla realizzazione di un cortometraggio su tematiche sociali, vicine al loro mondo. L’utilizzo dei video permetterà, attraverso un gioco di scambio di ruoli, di mettersi nei panni degli altri e acquisire strumenti per gestire le situazioni di rischio.Le psicologhe stimoleranno una discussione guidata sull’argomento scelto dal gruppo e si rifletterà sulle strategie per evitare comportamenti a rischio. Un valido ed esperto aiuto sarò dato da Davide Como, Regista di Crisalide. 

A Giugno la grande serata di presentazione e chiusura delle votazioni!

Chi sarà il gruppo vincitore di questo video-contest?

Ed infine l’amore per il Cinema, la Psicoanalisi, e le grandi potenzialità di esse per far riflettere e crescere in modo responsabile, ci porterà nel fantastico mondo del

CineAgorà

Quattro giornate, dedicata ai ragazzi dagli 11 ai 26 anni, dedicati alla scoperta dell’Amore, dell’Amicizia, del Cambiamento e delle Responsabilità. Tematiche che verranno affrontate grazie a noti spezzoni di film famosi. 

Tutti gli aggiornamenti li troverete nelle nostre pagine Social!