Gestire la Rabbia

di Giorgia Marziani

Se un Bambino/a si Arrabbia ed è aggressivo, cosa facciamo? 😳

Vi dico subito che le Punizioni sono Dannose e non servono a nulla.😉

È vero che gran parte di noi sono cresciuti a suon di punizioni, castighi e “sculacciate” ma ciò non significa che questo sia l’unico metodo.

Anzi tra i metodi è proprio il peggiore per gestire la Rabbia.

Se ci allontaniamo dalla nostra Civiltà un po’ giudicante e criticona, scopriremo che ci sono Società non violente che vivono però in ambienti violenti: la Giungla. Quella Naturale, non quella Metropolitana. Se ti arrabbi e scappi nella Giungla…non credo che il Puma di turno che tu possa incontrare sia Baghera.

Impariamo quindi dalla semplicità: queste civiltà hanno un approccio alla prima infanzia caratterizzato da vicinanza, sensibilità e cura.

Nonché hanno bene impresso che i bambini apprendono in base al principio dell’imitazione. Così ci si allena per l’autoregolazione.

Punire un bambino arrabbiato, equivale a mettere un grande masso nel cratere di un vulcano. Canalizzare la rabbia (e magari prevenirla prima della Sua esplosione!) aiuterà a trovare un modo costruttivo per gestirla.

La creatività in queste occasioni aiuta: dai duelli canori (come accade in Tribù Inuit) al famoso barattolo della calma, ad un ristorativo abbraccio genitoriale In grado di contenerla tutta…nel senso di filtrata: un “abbraccio colabrodo”. (Abbraccio, non placcaggio!)

Ma come prevenire i comportamenti aggressivi catastrofici?

Semplice a dirsi…ma anche a farsi (almeno la metà delle volte):

  • regole chiare, condivise e stabili. E come dico sempre: se la regola non sta bene si contratta un po’ e poi il bambino dovrà accettarla seguendo il Sacro Principio del concetto “fai due fadighe”.
  • Autorevolezza e fiducia
  • Coerenza ed empatia
  • Ascolto e dialogo

Tanto come è qualche cosa o qualcuno che ci fa arrabbiare nella vita lo troveremo. Quindi conviene saperla gestire sin da subito questa rabbia, per gestire poi al meglio le frustrazioni della vita!

A Presto!